Comune di Belmonte Calabro » Conosci la città » Ambiente

Ambiente

 

 .: Natura :.

 
 
 

Il patrimonio naturalistico e vegetazionale è ricco d’arbusti, alberi di modesta dimensione, boschi e pinete. Esso contribuisce a formare la macchia mediterranea, comune ai numerosi paesi della costiera tirrenica, che caratterizza il versante ovest della Calabria. Salendo per l’entroterra montuoso troviamo l’acero, il frassino e l’ontano, alle quote medie ci sono boschi di querce, d’abete, di pino, di faggio e di castagno, mentre la pianura è intrisa d’alberi da frutto,

cespugli di ginepro e ginestra, piante aromatiche di salvia, rosmarino, capperi, finocchio selvatico, origano, e manti di menta e basilico.

Il bacino idrografico raccoglie numerosi ruscelli ed il fiume Veri, lungo 7 Km, che nasce dall’entroterra collinare, bagna la campagna circondante coltivata a terrazze e raggiunge il mare. La gran biodiversità che caratterizza il versante sud della collina del paese ed il suo fondovalle consta di circa 200 specie di vegetali e 130 specie animali e rappresenta uno dei numerosi ambienti naturali locali da preservare e tutelare.

 
 
  

 .: Mare :.

 
 

L’ambiente marino, invece, è tutelato dalla presenza dell’“Oasi Blu Isca” e dal relativo CEAM, (centro educazione ambiente marino) gestiti dal WWF. Questa piccola area marina, istituita dal 1991, presenta la tipica flora e fauna mediterranea, racchiusa intorno agli scogli d’Isca che s’inabissano fino ad incontrare a 25 mt di profondità un magnifico fondale.

Attaccati agli scogli vivono gorgonie, ricci, spirografi, margherite di mare, paramuricee mentre polpi, scorfani e aragoste si nascondono nei meandri rocciosi e nella sabbia assieme a madrepore arancione e stelle marine.

Simbolo dell’Oasi è la cernia, preda ambita per l’apprezzata qualità della sua carne, secondo piatto dei numerosi ristoranti locali. Sotto la superficie dell’acqua cresce una foresta sottomarina popolata da praterie di poseidonia, donzelle pavonie, saraghi, cefalotti dorati e occhiate, da branchi di castagnole e di salpe dai riflessi dorati.

 
 

Oltre all’accentuata presenza di gabbiani e di ballerine, si possono talvolta osservare gli aironi che sostano sui due scogli. Il clima è salubre, temperato ed asciutto anche se dominato da venti marini. La vicenda delle stagioni si gioca esclusivamente tra un inverno mediamente ampio e abbastanza freddo e una lunghissima estate calda e secca.

 
 
 
 
 
 
 

Sito Istituzionale del Comune di Belmonte Calabro (CS) -  Via Michele Bianchi n. 7 - 87033 Belmonte Calabro (CS)

        Centralino 0982- 400207 - Fax. 0982 - 400608 - P.Iva 01281140788 - Codice Fiscale 86000310788

Tutti i diritti riservati - Webmaster  Fabio Arlia

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.205 secondi
Powered by Asmenet Calabria